L’alluce valgo


Patologie - Piede - L’alluce valgo

L’alluce valgo è una patologia comune, che porta l’alluce a deviare lateralmente. Spesso la base dell’alluce diventa causa di dolore, e può essere problematico utilizzare calzature chiuse. Talvolta compare un callo doloroso in mezzo alla pianta del piede In questi casi, diventa utile effettuare una correzione chirurgica.


La tecnica mininvasima: correzione percutanea


La tecnica minivasiva permette di effettuare la correzione della deformità con incisioni brevissime che minimizzano il trauma chirurgico. Si effettua in genere un’osteotomia (letteralmente “sezione dell’osso”) con strumenti dedicati. La correzione così ottenuta può essere stabilizzata con piccole viti in titanio.


La correzione percutanea permette di tornare a camminare precocemente riducendo al minimo il rischio di gonfiore in sede di intervento e il dolore post operatorio.


correzione percutanea dell'alluce valgo - Dr. Andrea Trecci Ortopedico L’intervento si esegue in Day Hospital ed è richiesta una sola notte in ospedale. Dopo l’intervento consigliamo ai pazienti l’utilizzo di una particolare scarpa per proteggere l’intervento per il periodo di circa 4 settimane, questo perché nonostante la minore invasività della chirurgia, la correzione si effettua comunque sull’osso (proprio come nelle tecniche tradizionali), che deve aver tempo di guarire.